giovedì 28 maggio 2015

MINI HAUL: IKEA + TIGER

Ciao! 
Ieri sono andata all'Ikea con mia sorella, mio nipote e mia mamma. Il motivo principale è che mia sorella doveva prendere due contenitori per i giochi, che mancavano ancora alla struttura che ha acquistato precedentemente, ma alla fine, come al solito, mi sono ritrovata a prendere qualcosa anch'io!

Helloooo!!
Yesterday I went to Ikea with my sister, my nephew and my mom. The main reason we went was because my sister had to buy two more container for toys, that were still missing from her structure that she purchased previously, but in the end, as usual, I ended up buy some things, too!


Il primo acquisto che vi voglio far vedere è questo libro, che ho trovato all'angolo delle occasioni.

The first purchase that I want to show you is this book that I found in the bargain corner.



Poi, nel reparto giardino, ho trovato questi semi. Quest'anno non faccio niente perchè non sono mai a casa e non riuscirei a controllare le piante e i frutti, e probabilmente sono anche in ritardo per qualcosa, ma questi semi li tengo comunque per l'anno prossimo!

Then, in the garden section, I found all these seeds. This year I'm not planting anything because I'm never at home and I wouldn't be able to check on plants and fruits, and I might even be late to be doing anything, so I'm keeping them for next year!

set per coltivar/ cultivating set FROER
semi peperone-pomodorino-peperoncino/ seeds pepper-tomato-chilli
semi carota-rafano-zucchina/ seeds carrot-horseradish-zucchini   

          
spruzzatore/sprinkler TOMAT

borsa frigo/cooler KULLAR

L'altro giorno, invece, sono andata a lavorare e ho avuto un'ora di pausa e sono andata fino da Tiger. Avere la pausa lunga è sempre una fregatura!

Then the other day I went to work and I had an hour break and I went to Tiger. To have the long break always ruins you!


Ho preso questo carinissimo infusore per il tè, perchè quello che ho ha i buchi troppo grossi e non voglio bere anche le foglie!

I got this super cute tea infuser, because the one that I have has holes that are too big and I don't want to drink leaves too!


Queste bellissime ciotoline, perfette per quando devo preparare qualcosa. Oltre ad essere bellissime, hanno anche il beccuccio e sono comode per versare i preparati. Probabilmente prenderò anche quelle di altri colori e, appena le trovo, quelle grandi!

These super cute little bowls, perfect for when I have to prepare something. Other than being beatiful, they also have a spout and are handy for pouring the preparations. I'll probably buy those of other colours and, as soon as I fing them, the big ones!

Per ultimo, c'è questo contenitore per l'insalata da portare al lavoro. Nel contenitore piccolo nel tappo si può mettere il condimento e c'è anche la forchetta! Comodissimo!

Last but not least, this salad container to bring to work. In the little container in the lid you can put the dressing and there's a fork too! Soo easy to take with you!


Baci Feddy
XOXO Feddy

mercoledì 20 maggio 2015

#SalTo 2015 - Salone del Libro (SATURDAY)

Come vi ho accennato ieri, sono andata due volte al Salone del Libro. Precisamente giovedì e sabato.
Sono tornata per due motivi: veniva un mio amico a trovarmi da Milano, che non vedevo da tantissimo tempo, e questa è stata l'occasione per ritrovarci.
Il secondo motivo è che faceva la presentazione del suo nuovo libro, Le ali della vita, Vanessa Diffenbaugh e Alessia Gazzola.

As I told you yesterday, I went twice to the Book Fair. Precisely thursday and saturday.
I went back for two reasons: once, a friend of mine came to visit from Milan, which I haven't seen in years, and this was the occasion to meet again.
The second reason was that Vanessa Diffenbaugh was making the presentation of her second book, We Never Asked for Wings, and Alessia Gazzola.





Bruno Gambarotta

Alberto Angela
Alberto Angela

Poi per caso ho visto Roberto Saviano, accompagnato dalla scorta. Stranamente la cosa che mi ha fatto più impressione non è stato vedere Saviano, ma vedere come la scorta stava posizionata attorno a lui.
(Non farò il discorso sul perchè ha la scorta, perchè ha scelto di fare questa vita, ma, ovviamente, sono scelte.)
Poi abbiamo visto Neri Marcorè, Enrico Ruggeri e Gianfranco Vissani.
Bisogna tenere gli occhi ben aperti al salone per vedere gente conosciuta!

Then, casually, I saw Roberto Saviano, with his escort. Strangely the thing that impressed me the most was not seeing Saviano, but how his escort moved around him.
(I won't make the speech on why he has these men around him, why he chose to live this life, but, of course, these are choises.)
Then we saw Neri Marcorè, Enrico Ruggeri and Gianfranco Vissani.
You need to keep your eyes wide open at the fair to notice known people!




E poi c'è stata la conversazione nella sala Azzurra con Alessia Gazzola (autrice della serie di Alice Allevi) e Vanessa Diffenbaugh. Sono state molto carine ed è stato bello sentir parlare di persona, e non da un'intervista, un autore del proprio libro, anzi dei propri libri, perchè ha parlato anche del IL LINGUAGGIO SEGRETO DEI FIORI. E alla fine della conversazione Vanessa ha firmato i libri a tutte noi fan.

Then there was the conversation in the Light Blue hall with Alessia Gazzola ( author of Alice Allevi's series) and Vanessa Diffenbaugh. They were really nice and it was so nice to hear an author, and not from an interview, actually she talked about THE LANGUAGE OF FLOWERS. And at the end of the conversation Vanessa signed all fans books.




Vi racconto un paio di aneddoti: prima di entrare nella sala eravamo tutti in coda ad attendere. Ad un certo punto mi sono girata ed ho visto una signora con un vestitino, che mi sembrava una casalinga americana; alzo lo sguardo ed era lei che faceva vedere a sua figlia quanta gente era in coda per lei. Lei mi ha vista che la guardavo e mi ha salutato! :-D
Poi, quando stava firmando i libri le ho chiesto se poteva firmarmi anche Il Linguaggio Segreto dei Fiori, e mi ha detto "Sì, ma scrivo in inglese perchè la frase non la so scrivere in italiano." ed io le ho detto "Non importa, tanto anche il libro è in inglese!" e sono stata felice di vedere che le ha fatto piacere!

Let tell you two anecdotes: before entering the hall we were all in a queue to wait. Suddendly, I  turned and I saw a lady with a cute dress, looking like an american housewife; I raised my eyes and she was showing her daughter all the people waiting for her.
She then saw me and waved at me! :-D
Then, when she was signing the books I asked her if she could sign The Language of Flowers, and she said to me "All right, but I'm writing in english because I can't write it in italian." and I told her "It's ok, the book's in english as well!" and I was happy to see that she was pleased by it!


Dopo abbiamo fatto ancora un giro e poi ci siamo accomodati a Il Caffè Letterario in attesa di Alessia Gazzola, che presentava il suo nuovo libro,  Una lunga estate crudele.

Then we walked around a bit and then we sat at the Il Caffè Letterario waiting for Alessia Gazzola, presenting her new book, Una lunga estate crudele.







Questo è quello che ho preso. Ho deciso di buttarmi sui romanzi apocalittici!

This is what I got. I decided to throw myself on apocalyptic!






Baci, Feddy

XOXO, Feddy

martedì 19 maggio 2015

#SalTo15 - Salone del Libro (THURSDAY)

Anche quest'anno sono andata al Salone del Libro, due volte!
La prima è stata giovedì, il giorno di apertura, sono andata con mia sorella e il piccolino, e sono andata anche sabato con dei miei amici.   
Ma per il momento vi faccio vedere quello che ho visto giovedì.

This year I went to the Book Fair, twice!
The first was on thursday, the opening day, I went with my sister and my baby nephew, and then I went saturday with two friends of mine.
But for now let me show you what I saw on thursday.


Quest'anno c'era un ingresso anche da dentro l'8Gallery, quindi abbiamo fatto i biglietti lì, quando siamo entrate le prime cose che abbiamo trovato erano cose come queste, perfette per le scolaresche, per fare laboratori.

This year there was an entrance from inside the  8Gallery, so we made out tickets in there; when we entered the first things we found were thing like these ones down here, good for school groups, as laboratories.


Uscite da quell'area abbiamo iniziato dal Padiglione 1, andando ovviamente in ordine, quindi passando poi al Padiglione 2 e poi al Padiglione 3.
Queste sono alcune delle cose che ho visto.

Once we were out, we started from the Pavillion 1, going in order, so going to Pav 2 and then Pav 3.
These are some of the things I saw.




Lo Stand Collettivo Editori Ragazzi ci era piaciuto molto già l'anno scorso. Quest'anno non abbiamo trovato niente che ci piacesse tanto da portare via, ma c'erano molti libri carini per i bimbi. In più facevano sul momento dei libri con protagonisti i bimbi, e i genitori, che in 10 min erano pronti!

What we like already last year was the Kids Editors Collective Stand. This year we didn't find anything that we loved enough to buy, but there were many cute books for kids. And this year they made books with the kids as main characters, and parents too, and it would have been realdy in 10 minutes!



Ho notato che in molti stand c'era l'arredamento fatto con i cartoni, che mi piace molto, e sono anche molto resistenti!!!
E poi queste "statuine" dei Peanuts allo stand Baldini&Castoldi. Bellissimi!!!

I noticed that in many stands there was the furnishing made of carton, which I really like, and are very resistant!!
And there were the cute "statues" of the Peanuts at the Baldini&Castoldi. So cute!!!


C'era anche lo stand della Polizia di Stato, e quando siamo passate noi stavano parlando con una quarta elementare. Ci siamo fermate a parlare con una poliziotta, che ci ha spiegato che stavano parlando dei pericoli della Rete, ci ha raccontato che vanno anche nelle scuole e ci ha regalato un libro di Geronimo Stilton, che spiega in modo divertente i pericoli della Rete ai bambini.
Giustamente ci diceva che i genitori a volte affidano il telefono, il tablet o il computer ai bambini, convinti che i figli siano al sicuro, tanto sono solo nell'altra stanza, ma in realtà i bambini sono ovunque proprio perchè sono online!

Then there was the Polizia di Stato stand, and when we passed by they were talking with a forth elementary. We stopped to talk with a policewoman, that told us what they were discussing, which was the Web dangers, and she told us that they go to schools and gifted us with a Geronimo Stilton book, that explained in a cute way to kids the dangers on the Web.
She told us that parents usually give the smartphone, the tablet or the computer to kids, convinced that they are safe, just because they're in the next roo, but they're actually everywhere because they're online!


Ora inizia la parte NERD: i due stand c'erano cose di Star Wars, dato che questo dicembre uscità il nuovo episodio (non sto più nella pelle! Grazie Disney per il regalo di compleanno!!) e c'era uno stand che aveva il Batman e il Superman che vedete qui sotto che, come potrete immaginare, avrei voluto portarmi a casa!
Le prime foto che vedrete sono dello Stand della Giunti.

And now the NERD part begins: there where two stands with Star Wars things, since this December the new movie will be released (can't wait! Thanks Disney and Lucas Film for the beautiful birthday gift!!) and there was one that the Batman and the Superman that you can see down here and that, as you can imagine, I wanted to take home with me!
The first pictures you'll see are from the Giunti Stand.


Un Darth Fener tutto in lego!!!





Queste foto sono della stand della Multiplayer Edizioni, e hanno proprio dei romanzi su Star Wars. In più hanno i pupazzetti Funko, qualche cosa del Doctor Who e altre cosine belle belle! Avrei voluto prendere tutto!!!!

These pics are from the Multiplayer Edizioni stand, and they have the Star Wars novels. They also had the Funko puppets, something Doctor Who themed and many other cute things! I want to get everything!!!!












E poi c'era questo stand bellissimo, pieno di statuine di personaggi come Iron Man (Robert Downey Jr.), Joker (Heath Ledger) e molte altre... Che dire, ero in paradiso!!!

And then there was this amazing, full of little statues of characters like Iron Man (Robert Downey Jr.), Joker (Heath Ledger) and many others... What can I say, I was in paradise!!!





Ed ecco lo stand della DeAgostini!!!
And here's the DeAgostini stand!!!



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...